TrueRiders

MotoGP 2015: Catalogna, il circuito innovativo

Circuito-di-Catalunya

Mancano poche ore all’appuntamento con il MotoGP 2015 ed i suoi spettacolari circuiti. Questo week end è il turno del Gran Premio Monster Energy de Catalunya, in Spagna.

 

Il Circuito di Catalunya è uno dei circuiti più nuovi e innovativi del MotoGp, un percorso competitivo strutturalmente ad altri circuiti, coem ad esempio quello del Mugello.

Nel 1998 l’Amministrazione spagnola locale decise di mandare avanti la costruzione di un circuito che fosse all’altezza delle più importanti competizioni motociclistiche e non e, di conseguenza, diventasse una vera e propria attrazione per gli appassionati sportivi. Il Circuito si trova a una ventina di chilometri a nord da Barcellona e fin da subito, fu luogo di competizioni sportive, come il Gran Premio di Spagna della Formula Uno. Dal 1995, lo scenario migliorò ampliando a Gran Premio d’Europa del Motociclismo e successivamente del Gran Premio.

Dopo il cambiamento architettonico in termini innovativi, il circuito è stato definito dagli esperti uno dei migliori, in termini di progettazione; vanta, infatti, una lunghezza pari a quasi 5 chilometri ed una larghezza del tracciato di 12 metri, con una struttura composta da 13 curve, 5 a sinistra e 8 a destra ed un rettilineo lungo ben più di 1 chilometro che, con molta probabilità, sarà il luogo in cui avverranno i più emozionanti sorpassi per il raggiungimento del podio della vittoria.

Il tracciato prevede 25 giri per un percorso totale di ben 118,2 chilometri.

I risultati delle prove libere hanno portato al primo posto di Marc Marquez che con la sua Repsol Honda, conferma le sue potenzialità e il suo attuale primato, seguito da Dani Pedrosa e Aleix Espargarò, con la sua Suzuki Ecstar.

Appuntamento a domani Sabato 13 Giugno 2015 con le qualifiche FP4 alle 13,30, Q1 alle 14,10 e Q2 alle 14,35, aspettando il grande appuntamento di Domenica 14 Giugno 2015 con la gara alle 14,00.