TrueRiders

MotoGP 2015: Il Podio di Le Mans

lorenzo

Il Gran Premio di Le Mans premia Jorge Lorenzo, primo per tutta la durata del giro, senza grandi problemi. Già dal primo giro il pilota si piazza alla testa del giro e mantiene la calma all’arrivo di Rossi, bramoso di conquistare il primo posto.

 Dopo la vittoria con la sua Movistar Yamaha MotoGP a Jerez c’è da aspettarsi un esaltante rimonta nel punteggio di Jorge, pilota ambizioso e dall’ottima prestanza fisica.

Il ‘Dottore’ come sempre fa vivere esperienze al cardiopalma per tutti i suoi più fedeli estimatori; qualificato al settimo posto il venerdì, Valentino Rossi il sabato da sfogo alla sua bravura e tenacia arrivando al secondo posto, questa volta senza problemi tecnici da risolvere in itinere. Pur non vincendo rimane comunque in testa per il punteggio, con i suoi 102 punti, adesso rimane soltanto da migliorare le qualificazioni che a lungo temine potrebbero penalizzarlo, rendendo il podio un miraggio sempre più difficile da raggiungere.

Medaglia di bronzo per Andrea Dovizioso, conquistata pur avendo dovuto fare i conti con le gomme della su Ducati che, dopo solo dieci giri, ha subìto un calo fisiologico che non ha giovato all’umore del giovane pilota, dallo spirito fortemente competitivo, che avrebbe voluto azzardare e puntare dritto alla vittoria. Degno di nota e di merito la sua aspra battaglia a tu per tu con il pilota Marc Marquez e la sua Repsol Honda, sportivo dal grande talento.

Appuntamento pieno di aspettative a fine mese, e precisamente il 29 Maggio con il Gran Premio d’Italia all’Autodromo del Mugello, una pista nella suggestiva Toscana, un circuito pieno di prestigio.