TrueRiders

MotoGP 2015: Silverstone, un podio dal gusto italiano

motogp-2015-silverstone-6

Il circuito di Silverstone è italiano! Tracciato ricco di emozioni con i tre posti occupati dai piloti italiani e il ritorno del Dottore al primo posto della classifica.

Questo fine settimana è stato ricco di novità: Valentino Rossi torna all’attacco e si dimostra il fenomeno che da sempre anima le piste di tutto il mondo con una vittoria di classe. La pioggia non ha inibito la resa e, fin dalla partenza, Rossi è partito benissimo superando Marquez che i pronostici davano per vincente.

Secondo posto per Danilo Petrucci, meritato per la tenacia con la quale ha percorso il tracciato attentando alla prima posizione, dando modo di far vivere agli spettatori uno spettacolo sportivo dalo ritmo incalzante.

Terzo posizione per il pilota Andrea Dovizioso che dal circuito di Le Mans aveva subito una botta di arresto nella sua corsa per la vittoria del MotoGp, ma che adesso sembra essere tornato ai fasti di un tempo. Pur avendo avuto difficoltà nel superare Petrucci, ha dimostrato destrezza e grande capacità, lasciando alle spalle un arrabbiato Lorenzo. Quest’ultimo infatti ha avuto problemi con la visiera del suo casco che, in codizioni atmosferiche piovose, tende a appannarsi, limitando il pilota nella velocità.

Infine Marquez e la sfortuna; nel corso degli ultimi gran premi aveva sempre dimostrato quell’innata capacità di essere un pilota degno del podio o comunque della vittoria del motoGP ma, proprio a casa della pioggia che man mano è diventata sempre più fitta, è finito a terra. Si pensa che la caduta non sia dipesa solo dalle precarie condizioni atmosferiche ma anche da qualche problema tecnico che il suo staff sta prontamente cercando di individuare ma che, con moltà probabilità, ha decretato la perdita del MotoGP per il pilota.