TrueRiders

MOTOGP: Continua il momento d’oro degli Italiani

Marc-Marquez

Ci eravamo lasciati con tanti interrogativi e molte aspettative riguardanti la tappa di Austin del MotoGP 2015, alcune insperate altre a dir poco lungimiranti.

 

Anche quest’anno, infatti, lo spagnolo Marc Marquez ha trionfato su questa pista come negli ultimi due Motomondiali confermando i pronostici di pochi giorni fa. Marquez stesso confermava come la pista di Austin fosse perfetta per le caratteristiche della sua Honda, cosa che si è potuta notare fin da subito, e precisamente dall’inizio del quinto giro quando il pilota Marquez si è piazzato in testa al circuito, superando Dovizioso.



dovizioso_rossi

Grande soddisfazione per Andrea Dovizioso e la sua Ducati, piazzati in prima fila alle partenze, pur mantenendo un buon ritmo di corsa, è salito anche questa settimana sul podio, classificandosi secondo, confermando la sua potente energia e ambizione a diventare il protagonista di questo Motomondiale. La gara, dopo il sorpasso di Marquez al quinto giro, gli ha dato notevole filo da torcere iniziando un’incessante battaglia con Valentino Rossi, che l’ha superato all’ottavo giro ma che lo stesso Dovizioso è riuscito a ripassare al sedicesimo giro.

Terzo posto per il Dottore la cui battaglia per il podio è stata dura: la gara è stata serrata fra lui e Dovizioso e ha tenuto gli spettatori con il fiato sospeso fino al sedicesimo giro. A questo punto Valentino ha dovuto rinunciare al secondo posto anche per un problema allo pneumatico anteriore, deterioratosi durante la gara.

In classifica, comunque, Valentino Rossi rimane sempre primo in classifica con i suoi 41 punti, Andrea Dovizioso lo segue con 40 punti, e Marc Marquez è al terzo con 36 punti.

Insomma, il circuito di Austin da sempre grandi emozioni per gli appassionati di motociclismo, con gare al cardiopalma.

Il prossimo appuntamento è il 19 Aprile con il Gran Premio Red Bull de la Republica Argentina.