Settembre 2019: dove andare in moto

Cosa fare a settembre 2019
Cosa fare a settembre 2019

Il mese di settembre 2019 è, per gli amanti delle due ruote, uno dei momenti migliori per poter progettare un tour in moto. Ci aiutano sicuramente un clima ancora mite, il minor traffico lungo le strade statali e i tanti raduni e manifestazioni che vengono organizzati in tutta Italia.

Vediamo quindi, a partire dal secondo fine settimana, quali tra le tante proposte che sono presenti sull’intero territorio nazionale possono essere motivo di una gita o di un viaggio con la propria moto. Questo può durare una singola giornata come una classica gita domenicale oppure più giorni come ad esempio un fine settimana più o meno lungo durante il settembre 2019.

Dove andare Nord Italia

Manifestazioni

Per gli amanti delle due ruote il clou è senz’altro il MotoGP che si svolgerà dal 13 al 15 settembre 2019 su circuito di Misano a Santa Monica – Cella; la settimana prima a Cesenatico sia il sabato che la domenica è organizzato il Maremoto 2019 dove si effettua un ampio tour tra le fortezze, rocche e castelli dell’intera Romagna con eventuale cena sulla spiaggia

A Genova vi è la tradizionale Benedizione dei Caschi domenica 8 settembre.

Per chi ama le moto storiche a Biella il 7 e l’8 settembre è organizzata una mostra sulle moto costruite prima del 1945; se si percorre la panoramica Zegna si ha una splendida visuale del Monte Rosa.

Molto interessante è anche il Run del Po che dal 12 al 15 di settembre consente di percorrere tutto il fiume, dal Monviso al delta, con tappe a Superga, Chivasso, Bussetto e Brescello, con giro finale di tutto il delta.

Itinerari

Giungendo a Verona dal 16 al 18 settembre 2019 è organizzata la Festa dell’uva a Soave e dell’omonimo vino; oltre a visitare Verona con i suoi monumenti (l’Arena, il centro storico con il terrazzo di Giulietta ecc.) è possibile fare un giro per il lago di Garda scegliendo se percorrere solo il lato veneto (con Peschiera del Garda, Lazise e Bardolino) oppure quello lombardo con Sirmione, Salò, il Vittoriale fino ad arrivare a Limone sul Garda.

Dal 20 al 25 settembre a Genova si svolge il Salone Nautico e con l’occasione è possibile allungare il percorso giungendo in poco più di 30 minuti a Rapallo dove è possibile continuare sulla litoranea giungendo a Portofino. Proseguendo invece sull’autostrada con circa un’ora di viaggio in più si arriva a Monterosso all’interno del Parco delle 5 Terre e i suoi splendidi borghi.

Dove andare Centro Italia

Manifestazioni

L’8 di settembre è possibile fare Melano in Tour a Fabriano, un percorso di circa 80 Km tra le colline marchigiane con eventuale visita ad uno degli magnifici Castelli di Arcevia, con rientro a Melano e pranzo collettivo in Pineta.

Con il Chianti Majala Tour dal 14 al 15 settembre a Fiesole (Firenze), si ha l’occasione di visitare la città d’arte e fare un giro per il chianti fiorentino e per le colline intorno alla città, con cene e dopocena in compagnia.

Itinerari

Con la Sagra del cinghiale a Capalbio (Grosseto) dal 7 all’11 di settembre si ha l’occasione di organizzare un doppio tour; il primo, passando per Ansedonia, verso l’Argentario, con Porto Ercole e Porto Santo Stefano e la splendida laguna di Orbetello. Il secondo punta invece verso il lago di Bolsena attraversando Sovana e Pitigliano nella zona sud del Chianti con un eventuale passaggio alle Terme di Saturnia.

Anche la Festa dei Primi d’Italia a Foligno (Perugia) dal 29 settembre 2019 al 2 ottobre, vista la posizione della cittadina, consente di organizzare un duplice percorso per visitare le bellezze del posto; il primo porta ad Assisi e Perugia (con una eventuale estensione al lago Trasimeno) mentre la seconda punta verso sud e la visita della cittadina medioevale di Spoleto e, se si vuole stendere il tragitto, fino alla cascata delle Marmore.

La Sagra della porchetta ad Ariccia (Roma) dal 2 al 4 settembre consente invece di andare a vedere il lago Albano (con visita alla residenza estiva del Papa) e quello di Nemi, con l’omonima cittadina che è una vera e propria perla medioevale incastonata tra i Colli Albani.

Dove andare Sud Italia

Manifestazioni

Domenica 8 settembre a Mineo è organizzata la 6° moto passeggiata tra valli e culture, dove si scopriranno angoli nascosti della Sicilia sud orientale. Allungando il percorso è possibile vedere Siracusa, con la sua Ortigia, o arrivare in un paio d’ore a Ragusa e a Modica, gustando le specialità locali e ammirando lo splendido barocco.

Il 13 e il 14 settembre a Sant’Antonio Abate (Napoli) è organizzato il 9° motor party Fire Fest; l’ubicazione della località consente di effettuare un giro bellissimo che può essere fatto in più tappe (una all’andata e l’altra al ritorno) o una singola e affascinante tornata; questo tour può comprendere Pompei, Sorrento per poi proseguire per la splendida litoranea della costiera amalfitana e giungere quindi fino a Salerno.

Itinerari

Il Festival del peperoncino a Diamante (Cosenza) dal 7 all’11 settembre permette di vedere i famosi murales della città ma soprattutto percorrere la splendida Riviera dei Cedri e di arrivare a Scalea e Praia a Mare.

La Sagra dell’Arancino che si svolge a Ficarazzi (Acicastello, Catania) dall’8 all’11 settembre consente, oltre ad un notevole approfondimento sull’oggetto della sagra in tutte le forme e tipi, un itinerario naturalistico di tutto rispetto con le Gole dell’Alcantara ma soprattutto con il versante nord dell’Etna.

TrueRiders