Tra la città del Tiepolo e quella del prosciutto, il Friuli conquisterà il lato naturale di te con il "borgo delle cicogne"

Tra la città del Tiepolo e quella del prosciutto, il Friuli conquisterà il lato naturale di te con il “borgo delle cicogne”

Paolo Albera  | 27 Feb 2024  | Tempo di lettura: 3 minuti

Udine la città del Tiepolo, San Daniele quella del prosciutto: in mezzo a queste città dell’arte e del gusto, sorge un comune che è altrettanto importante da un altro punto di vista, quello naturale. Infatti Fagagna è il “Borgo delle Cicogne”, ovvero il luogo in cui nidifica questo maestoso uccello bianco che, secondo le storie popolari, porta i bambini nelle case in un fagottino poi fatto calare attraverso il camino. Le tradizioni dei contadini e degli allevatori, inoltre, hanno dato vita al formaggio Fagagna, che fa ricordare questa località del Friuli anche dal punto di vista del palato. Fa parte del circuito dei Borghi Più Belli d’Italia, e fa parte anche delle destinazioni che vogliamo andare a scoprire in moto!

Itinerario in moto a Fagagna, nel Friuli

Mappa

Percorso

Per arrivare a Udine è necessario prendere l’autostrada A23 Palmanova – Tarvisio. Questo percorso ad anello inizia uscendo a Udine Viale Mons. Nogara; imbocca la provinciale SP60 fino a Mereto di Tomba, Barazzetto, Nogaredo di Corno. Prosegui a sinistra sulla SR464 fino a Dignano bagnata dal fiume Tagliamento. Risali il fiume sulla SR463 fino a San Daniele del Friuli. Dalla città del prosciutto prendi la SP116 e raggiungi Fagagna, per poi proseguire sulla SP10 per ritornare a Udine – città al centro di diversi itinerari in moto nel Friuli.

Tutte le attrazioni da non perdere a Fagagna


Cicogne nel nido

Fagagna si trova in provincia di Udine, a 177 m s.l.m., e il suo nome nasce dal latino fagus che vuol dire “faggio”. Curiosità: in questa località visse in gioventù il compositore e dj Robert Miles (all’anagrafe Roberto Concina) che ora è sepolto nel cimitero cittadino. E allora sulle celeberrime note di Children entriamo a visitare il borgo!

L’Oasi dei Quadris, nido delle cicogne

Andiamo subito a cercare l’attrazione principale: dove vedere le cicogne a Fagagna? L’Oasi dei Quadris è l’area dove nidificano e si riproducono la cicogna bianca e l’ibis eremita, all’interno di una rete naturale di tanti piccoli stagni. La primavera, “stagione degli amori”, è il momento ideale per andarle a vedere. L’oasi si trova in Via Caporiacco, e riapre al pubblico il 31 marzo 2024 in seguito a interventi di sistemazione dell’area.

I castelli di Fagagna

Il Castello di Fagagna vero e proprio è situato su una spianata che domina la pianura sottostante, a 233 metri di altitudine; si può arrivare al termine di una salita proveniente dal centro del paese. Le prime notizie risalgono al X secolo, ora rimangono solo alcuni resti. Inoltre nelle campagne c’è il castello di Villalta (XII Secolo), oggi proprietà privata; si può ammirare dall’esterno con la sua torre e le mura merlate oppure si può vedere prenotando una visita privata attraverso il Consorzio per la Salvaguardia dei Castelli del Friuli Venezia Giulia.

Il Museo della Vita Contadina

Il Museo della Vita Contadina Cjase Cocèl è l’esposizione dedicata alla vita e al lavoro di contadini e artigiani nella prima metà del Novecento. Si trova in una grande cascina che risale per alcune parti al Seicento e comprende anche la fucina, il mulino, la latteria. Il nome Cjase Cocèl si riferisce alla famiglia Chiarvesio, che l’ha abitata a lungo. Aperto la domenica, situato in via Lisignana, l’ingresso costa 3€.

La Chiesa di San Leonardo

Se ti rimane del tempo, passa in Borgo Riolo a vedere la Chiesa di San Leonardo (XIV-XV secolo). Venne sconsacrata all’inizio dell’Ottocento con le soppressioni napoleoniche, poi usata come pagliaio. Recentemente il Comune ne ha curato il restauro per valorizzare gli affreschi presenti all’interno, dedicati alla vita di San Leonardo.


La Chiesa di San Leonardo, a Fagagna

Paolo Albera
Paolo Albera

Scrivo di viaggi e musica - che a volte sono la stessa cosa.



Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur