TrueRiders

Lago Trasimeno in moto, in viaggio tra le bellezze del Centro Italia

DSC 8421 740x494 - Lago Trasimeno in moto, in viaggio tra le bellezze del Centro Italia

Il Lago Trasimeno è il lago più grande del centro Italia, uno dei più grandi e belli d’Italia. Oltre alle belle strade – tutte ottime per le due ruote – c’è una cosa in particolare che lo caratterizza e che non si può dimenticare: i tramonti.

Il nostro itinerario inizia a Castiglione del Lago e finisce a Tuoro sul Trasimeno, girando intorno al lago  da ovest a est, in 5 tappe per circa 52 km. Si può fare anche in una giornata, ma per goderlo pienamente consiglio di impiegarne almeno due, fermandosi a dormire in uno dei tanti caratteristici b&b intorno al lago, che regalano viste scenografiche già dalla colazione.

1° tappa: da Castiglione del Lago all’Oasi la Valle (20,5 km)

DSC 8293 768x479 - Lago Trasimeno in moto, in viaggio tra le bellezze del Centro Italia

Castiglione del Lago è il paese più ricco di attrattive storico culturali intorno al Lago, a partire dal Palazzo Ducale (detto anche Palazzo della Corgna), che ospito personaggi come Niccolò Macchiavelli e Leonardo da Vinci.

Un suggestivo passaggio collega il Palazzo Ducale alla Rocca Medievale, detta anche Castello del Leone perché la sua forma è ispirata a quella della costellazione del Leone.

Da qui si può andare a visitare anche l’Isola Polvese, con la sua grande varietà naturalistica, il Castello Medievale e la Chiesa di San Giuliano. Tornati a Castiglione, si prende la SR599 verso Magione, poi la SP316 fino a San Feliciano.

2° tappa: dall’Oasi la Valle a Monte del Lago (3,5 km)

DSC 8317 768x512 - Lago Trasimeno in moto, in viaggio tra le bellezze del Centro Italia

L’Oasi Naturalistica la Valle di San Feliciano, seppur piccola, è una delle più belle del centro Italia. Qui si possono ammirare diverse specie di uccelli in libertà, essendo questo luogo di passaggio, sosta, nidificazione e svernamento per oltre 200 specie. Seguendo una visita guidata (su prenotazione) si possono imparare e scoprire moltissime cose, oltre ad assistere all’inanellamento degli uccelli.

Ad appena 2 km dall’Oasi si trova l’interessante Museo della Pesca di San Feliciano, che racconta tutta la storia di questa attività su cui si è fondata per secoli l’economia del lago e i suoi abitanti.  Da San Feliciano poi si riprende la SP316 fino a Monte del Lago.

 

3° tappa: da Monte del Lago a Magione (7 km)

DSC 8341 768x512 - Lago Trasimeno in moto, in viaggio tra le bellezze del Centro Italia

Monte del Lago è un borgo tanto piccolo quanto suggestivo. Qui viene prodotto l’olio d’oliva scelto dal Papa e dal Vaticano, e si può assistere ai tramonti più belli sul lago, o affacciarsi su una delle sue viste migliori. Da non perdere anche la piccola e antica chiesa di Sant’Andrea.

Da qui, prendendo la SP314 ci si allontana un po’ dalle sponde del lago per risalire verso Magione.

4° tappa: da Magione a Passignano (15 km)

DSC 8396 768x512 - Lago Trasimeno in moto, in viaggio tra le bellezze del Centro Italia
Magione è conosciuta per la produzione del rame battuto lavorato a sbalzo, ma anche per essere la sede del Castello dei Cavalieri di Malta, costruito come rifugio per chi percorreva la Via Francigena.

Da vedere ci sono anche la Torre dei Lambardi e la Chiesa di San Giovanni Battista ma soprattutto, per i bikers, l’autodromo permanente di Magione, dove si svolgono spesso manifestazioni motociclistiche.  Da Magione si gode anche di bellissime viste dall’alto sul lago.

5° tappa: da Passignano a Campo del Sole (6 km)

DSC 8426 768x512 - Lago Trasimeno in moto, in viaggio tra le bellezze del Centro Italia
Classico borgo arroccato dell’Umbria, Passignano è anche uno dei più bei paesi della regione. Oltre alla Rocca Medievale che domina il borgo dall’alto regalando viste suggestive, è molto bella anche la passeggiata lungolago, da dove si può ammirare anche il monumento dedicato all’Aeronautica Militare.

Oltre alla Rocca, a Passignano non bisogna perdere la Madonna dell’Oliveto, il Museo delle Barche all’interno della Rocca, l’Oratorio di San Rocco del XVII secolo e il Santuario di Maria Santissima dei Miracoli. Passignano è conosciuta anche per il panorama culinario, soprattutto per il pesce di lago.

A soli 6 km da qui si trova Campo del Sole, un posto molto particolare ispirato a Stonehenge. Qui si trovano 27 statue sistemate a spirale che conducono ad una tavola di pietra che richiama al sole. Ideale per rilassarsi o fare un picnic sulle sponde del lago.

Questa idea di viaggio è di Lucia di Viaggideimesupi.com. Visitate il sito I Viaggi dei Mesupi per scoprire tante idee di viaggio (anche) in moto