TrueRiders

Saponette moto: quali scegliere per un viaggio sicuro

Saponette moto

Viaggiare su due ruote è bello ma anche molto rischioso. I motociclisti sono ben consapevoli di quanto sia pericoloso viaggiare su questo mezzo fantastico che regala tante emozioni soprattutto ad alta velocità, quando l’adrenalina va di pari passo con il pericolo. Ecco perché la sicurezza deve essere sempre al primo posto quando si tratta di scegliere qualsiasi accessorio, come ad esempio le saponette moto, indispensabili per affrontare viaggi lunghi o brevi.

Ma cosa sono? Conosciute anche come sliders, sono delle protezioni aggiuntive (che appunto assomigliano a delle saponette per la loro forma) necessarie a proteggere il corpo durante le eventuali cadute e quindi dagli impatti sul terreno; vanno infatti posizionate sulle zone più delicate, come i gomiti e le ginocchia

Ne consegue che le saponette moto devono essere di ottima qualità per svolgere bene il proprio compito.

Saponette moto: le caratteristiche principali

Tra i piccoli accessori da bikers queste protezioni sono sicuramente tra le più diffuse grazie alla loro utilità sul versante sicurezza. I modelli sul mercato sono infatti tantissimi e non è sempre facile, soprattutto per i meno esperti, destreggiarsi tra i vari prodotti. Per facilitare la propria scelta è consigliabile basarsi su alcuni aspetti fondamentali. Per prima cosa bisogna considerare le proprie esigenze e il tipo di prestazioni che si desiderano, per poi valutare il rapporto qualità/prezzo del modello.

Per capire meglio la qualità delle saponette moto in commercio c’è da tenere in considerazione, in primis, i materiali: i modelli in poliuretano termoplastico sono molto comodi e allo stesso tempo leggeri, ma anche quelli realizzati in titanio e in cuoio sono funzionali e confortevoli una volta indossati. Fai attenzione spessore dello slider: è molto importante perché protegge le ginocchia e i gomiti dalle abrasioni.

Le saponette moto si fissano nella posizione giusta utilizzando i lacci in velcro.

Oltre alla qualità necessaria per la protezione, ovviamente anche l’estetica conta: c’è solo l’imbarazzo della scelta tra i vari modelli in commercio. Pensiamo ad esempio ai colori delle saponette che possono essere scelti in base a quelli della tuta, della giacca e del pantalone, così da avere tutto abbinato. Esistono sia versioni bicolore che monocolore più semplici, con il logo e il nome della ditta produttrice e saponette più eccentriche per un look personalizzato.

Saponette moto: i modelli migliori

Per affrontare i viaggi in moto è necessario scegliere delle buone saponette per integrare le protezioni della tuta. Nel mondo del motociclismo una marchio produttore come Dainese è sempre una garanzia di qualità: il modello Knee Slider B6oD11 si presenta con una struttura solida grazie ai materiali di primissima qualità utilizzati. Anche il prezzo è giusto in relazione al prodotto che offre un’ottima protezione (€ 35).

Ottimo rapporto qualità/prezzo anche le saponette moto Lightech Dropper, dalla struttura molto solida che però indosso risulta confortevole: la calzatura è infatti perfetta e assicura delle buone sensazioni alla guida. (€ 33)

Anche Alpinestars realizza delle saponette studiate appositamente per le esigenze del motociclista più esigente. La struttura delle GP Rain Klee Sliders è sviluppata infatti con ottimi materiali e anche esteticamente (colorazione nera con il logo Alpinestars) si adatta a qualsiasi tipo di tuta e moto. (€ 56)

Durante i viaggi è facile essere sorpresi da piogge e anche violenti temporali: per affrontare l’asfalto bagnato (ma anche le piste) esistono in commercio dei modelli realizzati appositamente per garantire un’ottima aderenza al suolo bagnato, evitando danni causati dallo scivolamento. La coppia di saponette moto Lightech Rain (solo rosse) ne sono un esempio: sono più spesse di quelle classiche e caratterizzate da un doppio strato di teflon (€ 45).

Un modello molto economico è quello Zandonà 3500WEUN00, una saponetta per tuta con scocca in Poliuretano Rigido e dotata di velcro uncino e supporto in pelle, completamente realizzata in Italia. (€ 24)

Claudia Giammatteo