TrueRiders

Passo Vezzena, alla scoperta delle Prealpi Vicentine in moto

shutterstock_1027184551

Pronti a fare un viaggio in moto nelle splendide Prealpi Vicentine? Oggi vi portiamo a scoprire il Passo Vezzena.

Questo valico alpinoè situato a 1.402 metri sul livello del mare, sulla piana di Vezzena, e muove da Lavarone, verso l’altopiano dei Sette Comuni, provincia di Vicenza.

Le città di Trento e di Asiago non sono molto lontane e infatti il nostro giro partirà proprio da Trento, arrivando a Belluno.

Storicamente parlando, tutta questa zona è stata particolarmente protagonista durante la Prima guerra mondiale e anche durante la Seconda guerra mondiale.

A Passo Vezzena c’è anche una stazione sciistica sia per tutti gli appassionati dello sci alpino sia per quelli dello sci nordico. I primi potranno usufruire del comprensorio Lavarone Ski, i secondi del Centro fondo Millegrobbe.

Mappa

Informazioni utili

  • Partenza: Trento
  • Arrivo: Belluno
  • Durata: 3 ore e 3 minuti
  • Lunghezza: 151 chilometri
  • Principali località attraversate: Trento, Passo Vezzena, Belluno

Passo Vezzena in moto. L’itinerario

Si parte quindi da Trento, capoluogo della provincia autonoma e della regione del Trentino Alto Adige. Si esce dalla città trentina prendendo la SS47, che ci porterà verso Est e poi lentamente verso Sud, costeggiando anche il Lago di Caldonazzo, che merita un momento di pausa, una sosta, anche solo per scattare qualche foto al panorama che si apre dalle sue coste.

A Brenta passiamo vicino a Levico Terme, da visitare alla pari del Lago di Levico che sorge qui vicino. Qui dobbiamo cambiare strada, prendendo la SP133 direzione Sud. A questo punto preparatevi a divertirvi, perché dopo tutta una serie di curve potrete arrivare a passo sicuro ed emozionante a Passo Vezzena.

Proseguite a questo punto lungo la SS349 per arrivare dall’altro versante del passo e anche per varcare il confine tra il Trentino Alto Adige e il Veneto: in particolare sappiate che il confine lo supererete nella città di Osteria del Termine, che si trova già in provincia di Vicenza.

Continuate secondo la SS349 per poter raggiungere la città di Asiago. È il centro più importante dell’altipiano dei Sette Comuni, al confine con il Trentino.

Da Asiago prendete la SP76 e a Foza, invece, la SP73. Prendete la SS47 verso Valgadena e Cismon del Grappa. Dopo Fosse prendete la SS50bis, passando accanto al Lago di Corlo, proseguendo poi in direzione Est, verso il fiume Piave, che andrete a superare nella città di Busche. Siamo già in provincia di Belluno, ci stiamo pian piano avvicinando alla meta finale del nostro moto itinerario.

Prendiamo la SP1 direzione Belluno, dove arriveremo dopo un lungo viaggio che ci ha portato a scoprire delle bellissime vedute sulle montagne del luogo. Anche la città di Belluno merita una visita: il comune veneto è stato fondato dai romani e si trova alla confluenza del torrente Ardo e del fiume Piave. Anche la città di Belluno è stata protagonista di entrambe le guerre mondiali.

TrueRiders

TrueRiders