MotoGP calendario 2024, le anticipazioni: al Mugello il 2 giugno e la Spagna torna a quota 4

MotoGP calendario 2024, le anticipazioni: al Mugello il 2 giugno e la Spagna torna a quota 4

Alessio Gabrielli  | 05 Ott 2023  | Tempo di lettura: 3 minuti

Il motomondiale 2023 non è ancora giunto al termine, anzi la stagione è più che viva che mai, con Bagnaia e Martin separati soltanto da 3 punti a 6 gare dalla fine. Nonostante in questo weekend non si corra, le notizie e le novità per la MotoGP non tardano ad arrivare e se i riflettori sono ancora puntati sulla stagione in corso, un pensiero va già a quella successiva, con il nuovo calendario. Tra novità e appuntamenti immancabili ecco tutte le gare della stagione 2024.

Dal Qatar a Valencia per una stagione da record

La stagione 2024 sarà composta dall’inedita cifra di 22 appuntamenti, a confermare il progressivo aumento dell’interesse verso il motorsport. Merito sicuramente da attribuire sia all’innovazione della Sprint, confermata anche per la prossima annata, ma anche al grandissimo spettacolo che i piloti stanno offrendo in pista, che mancava da un paio d’anni.

Pronti via e c’è subito una novità per quanto riguarda il Gran Premio di apertura. La gara inaugurale del 2024 tornerà infatti in Qatar, con il Gran Premio notturno che anticipa quello di Portimao. La data per il primo spegnimento dei semafori della stagione è fissata per il 10 marzo.

La nuova stagione si prospetta molto interessante e ricca di ricorrenze. Se nel 2023, precisamente a Le Mans, la MotoGP ha tagliato il traguardo dei 1000 Gran Premi, nel 2024 si festeggeranno i 75 anni della competizione regina.

Dopo la cancellazione di quest’anno, il Kazakistan ci riprova, diventando così il Paese numero 31 ad ospitare un Gran Premio di MotoGP.

Per quanto riguarda gli appuntamenti di casa Bagnaia e compagni dovranno attendere il 2 giugno per il Mugello e l’8 settembre per San Marino, mentre la Spagna, con il ritorno di Aragon, si presenta di nuovo con ben 4 Gran Premi, con la gara conclusiva della stagione sul solito circuito della Comunità Valenciana.

Il calendario completo della MotoGP 2024


MotoGp calendario 2024

Fatte le dovute premesse è arrivato il momento di andare a vedere nel dettaglio ogni appuntamento della prossima stagione. Il calendario è ancora dichiarato come provvisorio, ma al netto di stravolgimenti, la stagione 2024 dovrebbe essere così composta:

-10 marzo: Qatar, Lusail International Circuit
-24 marzo: Portugal, Autódromo Internacional do Algarve
-07 aprile: Republica Argentina, Termas de Río Hondo
-14 aprile: Americas, Circuit of The Americas
-28 aprile: Spain, Circuito de Jerez-Ángel Nieto
-12 maggio: France, Le Mans
-26 maggio: Catalunya, Circuit de Barcelona-Catalunya
-02 giugno: Italy, Autodromo Internazionale del Mugello
-16 giugno: Kazakhstan, Sokol International Racetrack
-30 giugno: Netherlands, TT Circuit Assen
-07 luglio: Germany, Sachsenring
-04 agosto: Great Britain, Silverstone Circuit
-18 agosto: Austria, Red Bull Ring-Spielberg
-01 settembre: Aragon, MotorLand
-08 settembre: San Marino e della Riviera di Rimini, Misano World Circuit Marco Simoncelli
-22 settembre: India, Buddh International Circuit
-29 settembre: Indonesia, Pertamina Mandalika International Circuit
-06 ottobre: Japan, Mobility Resort Motegi
-20 ottobre: Australia, Phillip Island
-27 ottobre: Thailand, Chang International Circuit
-03 novembre: Malaysia, Sepang International Circuit
-17 novembre: Comunitat Valenciana, Ricardo Tormo Circuit

Credit delle immagini: motogp.com

Alessio Gabrielli
Alessio Gabrielli

Sono Alessio Gabrielli, ho 26 anni. Laureato magistrale presso l'Università La Sapienza di Roma in Media, comunicazione digitale e giornalismo. Mi occupo dal 2022 di creare contenuti web per il sito TrueRiders portando avanti la mia passione per le moto e lo sport



Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur