TrueRiders

Motomondiale 2016 di nuovo in pista a Brno

brno

Il Motomondiale 2016 è senza sosta, domenica si corre sullo storico circuito di Brno il Gp della Repubblica Ceca.

Nemmeno una settimana dopo la tappa austriaca il Motomondiale 2016 è di scena nella vicina Repubblica Ceca, con l’undicesima prova stagionale in programma sullo storico circuito di Brno, in Moravia. In MotoGP si riparte dalla doppietta della Ducati maturata al RedBull Ring, con Iannone vincitore davanti a Dovizioso e alle Yamaha di Lorenzo e Rossi, che hanno rosicchiato solo pochi punti al leader della classifica Marc Marquez, quinto ma comunque saldamente al comando con un margine di 43 punti sul campione del mondo in carica Lorenzo, più attardato Rossi terzo a -47 dallo spagnolo della Hondas. La gara di Brno quindi è fondamentale per gli inseguitori, specialmente per il Dottore che non puà più permettersi altri passi falsi, Rossi inoltre dovrà fare i conti con una tradizione vincente appannata su questo circuito, considerati i suoi numeri infatti il centauro di Tavullia ha vinto in cinque occasioni su questo circuito, ma l’ultimo successo risale al 2009.

Da allora a eccezione di Casey Stoner nel 2011 Brno è stato un vero e propri feudo dei piloti spagnoli, con Pedrosa vincente in due occasioni (2012 e 2014) intervallato dagli acuti di Marquez e Jorge Lorenzo, sul gradino più alto del podio nella passata stagione per quanto riguarda la MotoGP. Brno da sempre rappresenta uno dei circuiti storici del motociclismo, presente nel calendario stagionale sin dal 1950 anche se solamente dal 1965 riconosciuto come prova valida per il Motomondiale, fino al 1992 ovviamente come Gran Premio della Cecoslovacchia. Per quanto ci riguarda avremo dunque modo di gustarci questa gara nei territori del glorioso e defunto Impero Asburgico (qui l’itinerario in moto verso i suoi castelli) in diretta TV: anche stavolta potremmo assistere alla trasmissione in contemporanea sia su Sky Sport che su TV8, con il GP della Repubblica Ceca che scatterà alle ore 14 di domenica 20 agosto.