Aggressiva o affidabile? La tua prossima enduro da 12000 euro è una scelta più filosofica che tecnica

Aggressiva o affidabile? La tua prossima enduro da 12000 euro è una scelta più filosofica che tecnica

Stefano Maria Meconi  | 21 Ott 2023  | Tempo di lettura: 3 minuti

Enduristi di tutto il globo terracqueo, unitevi. È arrivata l’ora di una sfida che è un inno alla diversità, allo scontro – meramente tecnico e metafisico – tra due filosofie, due scuole tanto simili quanto diverse tra loro. Socrate e Platone, Milan e Inter, lasagne o cannelloni. O meglio ancora, Husqvarna vs. KTM. La comparazione tra Husqvarna FE 450 e KTM 500 EXC-F porta sotto i riflettori due titani dell’enduro, ognuno con le sue peculiarità distintive. Entrambe le moto rappresentano l’eccellenza nel loro segmento, offrendo prestazioni, comfort e affidabilità di alto livello. Andiamo a scoprire i dettagli che rendono uniche queste due moto.

Design e stile: un confronto tra essenziale e aggressiva

Husqvarna FE 450 e KTM 500 EXC-F sono rappresentazioni iconiche dell’ingegneria europea. Nonostante appartengano alla stessa categoria, il loro design riflette filosofie diverse. La Husqvarna tende a un design più pulito e minimalista, cartina tornasole di una scelta stilistica tipica del marchio svedese e più in generale del design industriale scandinavo (basti pensare, per la controparte a 4 ruote, alle automobili Volvo). Al contempo, la KTM esprime una natura più aggressiva e dinamica, evidenziata anche da una scelta cromatica che privilegia colori molto accesi come l’arancione e i dettagli in nero.

Motore e performance: nessuna rinuncia

Entrambe le moto sono dotate di motori potenti ed efficienti. Dotata di un motore a 4 tempi, la FE 450 offre una potenza e una maneggevolezza eccellenti, il tutto condito ed arricchito da uno dei comparti elettronici più all’avanguardia sul mercato. La moto è dotata di sospensioni WP, insieme a freni di ottimo livello ed una spinta di cavalli molto più orientata alla potenza nel breve piuttosto che su prestazioni su lunghe distanze. Con un motore a 4 tempi e 6 marce, la 500 EXC-F offre una potenza impressionante e una maneggevolezza eccellente. Questa moto è anche dotata di sospensioni WP, freni Brembo e pneumatici Michelin.

La KTM 500 EXC-F, con una cilindrata leggermente superiore, potrebbe offrire un vantaggio in termini di potenza e coppia. D’altra parte, la Husqvarna FE 450, pur avendo una cilindrata leggermente inferiore, non delude in termini di performance, offrendo una risposta del motore fluida e precisa.

Comportamento su strada: due moto affidabili

La KTM è conosciuta per la sua maneggevolezza e precisione in curva ed essendo molto leggera, è facile da maneggiare su terreni difficili. Anche la Husqvarna è apprezzata per il comfort e la stabilità, soprattutto su terreni accidentati, insieme a una leggerezza che ne migliora le performance alla guida.

Prezzo

Moto di questa qualità impongono una spesa che non va considerata in termini assoluti, ma relativi: la ricerca tecnica, le performance garantite per lungo tempo e l’affidabilità di due case produttrici storiche sono elementi che difficilmente possono valere solo su carta. La Husqvarna FE 450 ha un prezzo di partenza franco concessionario di 12.125 euro, mentre la KTM 500 EXC-F viene proposta praticamente a un prezzo base analogo, 12.085 euro. Uno scarto quasi nullo, che riserva la scelta definitiva tra una e l’altra moto a una mera scelta personale: preferite una moto energica e aggressiva, o una potente ed elegante? Un po’ come chiedere se si vuole più bene a mamma o papà, o in questo caso ai freddi ma affidabili svedesi o ai più energici austriaci.

Stefano Maria Meconi
Stefano Maria Meconi

Responsabile editoriale di TrueRiders sin dal 2015



Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur