Moto economiche, vale la pena? Ecco 5 modelli sotto i 6000€


Eccola qui, nuova fiammante: la vostra patente A, un sogno agognato di gioventù al quale siete finalmente riusciti a dare un coronamento; non siete ancora molto esperti, ma sicuramente l’entusiasmo non vi manca. La scelta però adesso diventa cruciale, quale sarà la moto da scegliere? Dal momento che, essendo novizi, probabilmente ancora non avete confidenza con le due ruote e seppur appassionati, non avete un’idea troppo chiara di quello che potrebbe essere più adatto a voi. La mossa più giusta non è sempre quella di fare spese folli e assicurarvi il mezzo più costoso sul mercato, ma concentrarsi su modelli più economici per sondare la tipologia e capire veramente cosa vi piace. Noi di TrueRiders veniamo incontro alla vostra decisione, e col vostro stesso entusiasmo abbiamo selezionato 5 modelli di moto economiche, sotto i 6000€

Quali sono le migliori moto economiche?

Bisogna scegliere con cura. Non sempre affidarsi all’usato è la scelta migliore, il budget selezionato infatti garantisce una scelta piuttosto varia tra modelli di qualità, non solo esteticamente accattivanti, ma anche tecnicamente prestanti e innovativi, disponibili nuovi di zecca ad un prezzo contenuto. Senza scendere troppo con la cilindrata, e senza esagerare con la semplificazione, non mancano gradite sorprese, nemmeno tra i marchi meno noti. Ecco qualche esempio

Benelli Leoncino 500

Il mito leggendario del motociclismo italiano mostra ancora oggi i suoi frutti, con questo modello omaggio proprio di quei tempi. Il mix inedito di stilemi classici e moderni del Leoncino 500, oltre a renderla un esempio lampante del buongusto del bel paese, ne fanno anche una modern classic facile, compatta e dinamica. Un cuore bicilindrico quattro tempi da 500cc anima questo gioiello con una potenza di ben 35kW a 8500 giri/min, risultando comunque fluido e reattivo. Il comparto tecnico è di assoluto livello: Il proiettore, come richiede la tradizione, è equipaggiato con un a tecnologia led all’avanguardia, mentre la strumentazione è digitale, facile e intuitiva. Il telaio in tubi d’acciaio si integra perfettamente nel design della moto, che ne incarna perfettamente la definizione di modern classic.
Leoncino 500 è disponibile nelle colorazioni rosso e nero a 5.990€.

BMW G 310 R

Dna sportivo, confort da enduro, e agilità senza precedenti: BMW non delude mai. Uno degli ultimi gioiellini della casa tedesca racchiude tutte queste utili caratteristiche, insieme ad un design pulito ed accattivante (senza considerare la qualità dei materiali). Un motore monocilindrico non convenzionale, con la sua testata ruotata all’indietro di 180 gradi, sposta il baricentro del veicolo verso la ruota anteriore aumentando esponenzialmente l’agilità della moto. L’acceleratore elettronico Ride by Wire stabilizza l’accelerazione, mentre il giunto anti-hopping semplifica l’utilizzo del cambio. La sorellina della sportiva BMW S 1000 R risulta quindi una moto semplice ma non banale, perfetta per chi vuole addentrarsi in questo mondo.
La G 310 R è sul mercato a partire da 6.200€.

Kawasaki Z400 2020

Quando si parla di Kawasaki sembra quasi già sentire un rombo di moto in lontananza. Il design aggressivo e moderno, colori evocativi, comparto tecnico all’avanguardia ed un cattivissimo motore bicilindrico, mettono insieme una supernaked di tutto rispetto. Una potenza massima di 45CV a 10.000 giri/min (38 Nm di coppia), grazie alla cilindrata di livello,  è tenuta a bada da un moderno ed efficiente impianto frenante a doppio disco, con pinze a doppio pistoncino. Il peso della moto, inferiore rispetto alla Z300, il modello precedente, nonostante la cilindrata superiore, rende la Z400 leggera e maneggevole, nonostante la sua prestanza aggressiva.
La Kawasaki Z400 si trova sul mercato ad un prezzo di 4.999€.

Brixton Crossfire 500

Concepita ed ideata nel cuore dell’Europa, la Brixton Crossfire 500 è pronta a ribaltare il mercato delle moto economiche. Ispirata d una bellezza senza tempo ed arricchita dalla classica X sul serbatoio, questo modello è già quasi un cult. Sospensioni KYB regolabili, impianto frenante J.Juan ed un prestante motore bicilindrico in linea rendono l’esperienza di guida veramente autentica. Con 486 cc, con 35 kW (47,6 CV) e 43 Nm di coppia la Crossfire xi spinge fino al limite di potenza consentito dalla patente A2.
La Brixton Crossfire 500 si trova sul mercato ad un prezzo di 6.499€.

Valico 500 DS

Come poteva mancare una touring in questo elenco? Appartenente al fantastico mondo delle moto da turismo, la Valico 500DS di Voge è nata per accontentare chi conosce il richiamo della natura. Le giungle di vetro e cemento si fanno sempre più strette per gli appassionati di avventura, e questo è il destriero adatto a chi vuole battere strade avventurose investendo il giusto. La potenza massima di 47CV a 8.500 giri garantita da un motore bicilindrico, fornisce alla moto un’andatura imponente ed un’avanzata costante, fusa al giusto comfort per chi solca lunghe distanze. La Valico si posizione di diritto nella nostra top 5 moto economiche.
La Valico 500DS ha un prezzo di mercato di 5.890€.

Video Itinerari