Sveglia all'alba c'è la MotoGP! La lotta al titolo prosegue sullo storico Phillip Island

Sveglia all’alba c’è la MotoGP! La lotta al titolo prosegue sullo storico Phillip Island

Alessio Gabrielli  | 19 Ott 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti

Il circuito del Mandalika in Indonesia ci ha regalato davvero mille emozioni, in un weekend in cui i capovolgimenti di fronte al vertice sono stati davvero tanti. Martin ha gettato al vento la possibilità di sbarcare in Australia da leader della classifica, mai successo in questo 2023 tranne che per la notte tra sabato e domenica, quando, dopo aver vinto la sprint, superava di fatto Bagnaia.
Il campione del mondo in carica ha sfruttato appieno la caduta del collega spagnolo vincendo la gara e riportandosi in testa a sole 5 gare dall’ultima bandiera a scacchi.

Gli occhi di tutti gli appassionati sono puntati all’Australia, sullo storico circuito di Phillip Island, per vivere un altro weekend di pura adrenalina.

MotoGP™ Guru by Gryfyn Australian Motorcycle Grand Prix – Phillip Island

Inaugurato nel 1931, il circuito di Phillip Island è uno degli appuntamenti più iconici del motomondiale. Con una lunghezza di 4,45 km e ben 12 curve, di cui 5 a destra e 7 a sinistra, si prepara ad essere lo scenario di uno spettacolo senza precedenti.

I due contendenti al titolo Bagnaia e Martin si daranno battaglia fino all’ultima curva, anche se lo spagnolo sembra essere in una forma più smagliante in sella alla sua Pramac nonostante la caduta indonesiana. Bagnaia dal canto suo, sa benissimo cosa significhi rimontare e vincere un mondiale, motivo per il quale dovrà fare attenzione e cercare di gestire il poco, ma fondamentale vantaggio accumulato fino ad ora.

Bezzecchi sembra ormai essersi arreso alla forza dei suoi colleghi, ma proverà comunque ad insidiarli e cercare la gloria personale e del suo team.

Ancora in cerca della prima vittoria in questa stagione è Fabio Quartararo, in sella ad una Yamaha che non gli ha mai permesso di lottare per le posizioni di vertice, ma comunque in leggera ripresa rispetto all’inizio della stagione. Inoltre, queste saranno le ultime uscite in pista di Marc Marquez in sella alla Honda, una storia d’amore che ha portato alla casa giapponese e al campione maiorchino ben 8 titoli mondiali.

Tornano i pazzi della notte, gli orari dell’intero weekend australiano

Un Gran Premio caratterizzato da orari che fanno certo discutere tutti i fan italiani costretti a puntare la sveglia verso notte fonda per assistere alla gara. Scopriamoli insieme.

Prove libere

Practice Nr.1: 01.45-02.30
Practice Nr.2: 06.00-07.20

Qualifiche e Tissot Sprint il sabato

Free Practice: 01.10 – 01.40
Qualifiche 1: 01.50 – 02.05
Qualifiche 2: 02.15 –02.30
Tissot Sprint: 06.00

Domenica mattina la gara

Warm Up: 00.40-00.50
Gara: 05.00

Credit dell’immagine nel testo: motogp.com

Alessio Gabrielli
Alessio Gabrielli

Sono Alessio Gabrielli, ho 26 anni. Laureato magistrale presso l'Università La Sapienza di Roma in Media, comunicazione digitale e giornalismo. Mi occupo dal 2022 di creare contenuti web per il sito TrueRiders portando avanti la mia passione per le moto e lo sport



Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur