TrueRiders

Isle of Man TT 2016: un’isola, due moto, una missione

isoladiman

Come sapete, su TrueRiders ci occupiamo di moto a 360 gradi, e spesso ci è capitato di parlare di iniziative benefiche che hanno per protagonisti i viaggi su due ruote su e giù per il mondo. E oggi vogliamo parlarvi dell’iniziativa del nostro amico Cesare.

Cesare Ranucci è un giovane motociclista di Pescara in Abruzzo, che insieme all’amore per le due ruote coltiva una grande (e condivisibile) passione per gli animali, due mondi forse apparentemente lontani, ma che si incontrano in una delle zone più incredibili e amate dai motociclisti: l’Isola di Man. Una zona con l’adrenalina a mille, la sede del mitico Tourist Trophy, che diventa un luogo per viaggiare a fin di bene.

Due moto una missione, questo il nome del progetto di Cesare, un personal trainer su due ruote con l’amore per gli amici a quattro zampe che ha deciso di organizzare un viaggio anche grazie al contributo fondamentale di molti sponsor locali pescaresi e a livello nazionale, partendo verso l’Isola di Man e il suo Tourist Trophy con Giacomo Piatti, un suo amico 24enne barista.

Tre le iniziative benefiche che il viaggio di Cesare e Giacomo, sostenuti soprattutto da Luca Tosto, amministratore delegato della Walter Tosto SpA, una importante azienda chietina che produce reattori per impianti di raffinazione in tutto il mondo, vi sono una pensione per cavalli anziani, un gattile sull’Isola di Man e a un reparto per il soccorso dei piloti in difficoltà.

Donazioni per diverse migliaia di euro, un’esperienza appassionante e tutto ciò Cesare lo racconta, insieme a Giacomo, Luca e tutti i compagni di viaggio (e d’avventura) in uno splendido documentario che vi proponiamo qui sotto, e che vi invitiamo caldamente a vedere perché vi stupirà e vi emozionerà come ha emozionato anche noi.