TrueRiders

MotoGP 2016, Valencia: addio Yamaha! Lorenzo saluta con la vittoria


La MotoGP 2016 si chiude a Valencia con la vittoria di Jorge Lorenzo davanti a Marc Marquez e Andrea Iannone

Promessa rispettata! Alla vigilia del GP di Valencia, aveva annunciato che gli sarebbe piaciuto salutare la Yamaha nel migliore dei modi, con una vittoria, e così ha fatto. Autore di un weekend perfetto, in cui spicca anche una pole position da record, Jorge Lorenzo conquista un primo posto di autorità davanti a Marc Marquez, alla sua ultima corsa per la “casa dei tre diapason”.

Saluta molto bene la Ducati anche Andrea Iannone, che si aggiudica la lotta per l’ultimo posto sul podio ai danni di Valentino Rossi, quarto. Per il Dottore, il bicchiere è mezzo vuoto per il terzo posto sfuggito, ma comunque positivo vederlo nel vivo nella lotta e a lungo in bagarre anche con Marquez dopo giorni trascorsi all’insegna delle difficoltà tecniche e, in particolare, dello scarso feeling con le gomme. Chiude la top-five un altro “partente”, Maverick Viñales, che precede sul traguardo Pol Espargaro e Andrea Dovizioso.

Chiudono in bellezza la stagione anche Moto2 e Moto3: entrambe le cilindrate minori offrono gare spettacolari e ad alto tasso di sorpassi, nelle quali però a trionfare sono i campioni del mondo Binder e Zarco. In Moto3, il pilota sudafricano mette in scena una bella rimonta, dopo un’iniziale sbavatura, e va a vincere davanti a Joan Mir e Andrea Migno. Allo spagnolo l’ottimo secondo posto vale oltretutto anche il titolo di miglior debuttante dell’anno.

A difendere i colori italiani nella middle-class  è invece Franco Morbidelli, protagonista nella prima metà della corsa di un duello spettacolare col francese Zarco e finito poi terzo sotto la bandiera a scacchi. Secondo posto per Tom Luthi che, dato il passaggio di Rins, Zarco e Lowes in MotoGP, è a questo punto – proprio insieme a Morbidelli – uno dei grandi favoriti al titolo iridato del 2017.

Per un campionato che si chiude, ce n’è infatti uno che si apre prestissimo, già martedì, quando i piloti della classe regina scenderanno in pista per i primi test ufficiali della stagione 2017. Grande curiosità ovviamente soprattutto per i cambi di team e, in particolare, per il debutto di Jorge Lorenzo con la Ducati. Insomma, i temi per il prossimo anno non mancheranno… vi aspettiamo!