TrueRiders

MotoGP 2017, Spielberg: capolavoro di Dovizioso su Marquez

MotoGP 2017, Spielberg: Ducati di nuovo in trionfo con Dovizioso

Andrea Dovizioso porta nuovamente in trionfo la Ducati sul Red Bull Ring. Marquez ci prova fino all’ultimo ma si deve accontentare del secondo posto davanti a Dani Pedrosa

La MotoGP non risente del torpore estivo e regala alle soglie di Ferragosto una delle gare più belle della stagione 2017, complice una battaglia epica tra Andrea Dovizioso e Marc Marquez: teatro della sfida è il Red Bull Ring, dove la Ducati non può forse più sfoggiare il margine abissale dello scorso anno, ma è competitiva quando basta da permettere al forlivese di regolare sorpasso dopo sorpasso un osso duro come il numero 93. Terzo posto per Dani Pedrosa, vicino ma non abbastanza per partecipare a una festa fatta di manovre ardite e spettacolari.

La classifica ora si accorcia, ma il leader non cambia: Marquez conferma infatti la vetta con 16 punti di vantaggio su Dovizioso, mentre perdono terreno le Yamaha ufficiali, che vedono Viñales e Rossi chiudere in Austria non oltre, rispettivamente, la sesta e la settima posizione. Meglio di loro fanno un redivivo Jorge Lorenzo, finalmente competitivo anche se forse un pizzico amareggiato per il mancato podio nel giorno del terzo trionfo stagionale del team-mate, e un ottimo Johann Zarco.  Chiudono la top ten Bautista, Baz e Kallio.

Gare trionfali per i leader di classifica nelle classi di cilindrata inferiore. In Moto3, Joan Mir si conferma pilota dalla promettente carriera con una vittoria in solitaria davanti a Öttl e al rientrante Jorge Martin, che coglie un emozionante terzo posto dopo il brutto infortunio subito al Sachsenring. Arriva a quota sette sigilli anche Franco Morbidelli, sempre più padrone della Moto2 e oggi forse involontariamente aiutato dalla bagarre intensa tra Alex Marquez e Tom Luthi, che hanno poi chiuso con lui la giornata sul podio. Da segnalare per i colori italiani anche la buona prestazione di Pecco Bagnaia, quarto, e di Mattia Pasini, quinto.

Prossimo appuntamento con il motomondiale e la MotoGP 2017 tra due settimane a Silverstone. Non mancate!