Maglia tecnica da moto: scopri come sceglierla al meglio!


Con il freddo non più alle porte, ma ormai comodamente seduto nel vostro salotto, equipaggiarsi in maniera corretta prima di salire in sella, anche solo per un breve viaggio direzione supermercato, risulta fondamentale (a meno che non vi piaccia quel brivido lungo la schiena). È importante quindi che nell’armadio del perfetto motociclista ci siano i giusti indumenti. Oggi abbiamo scelto di approfondire quindi uno dei pezzi fondamentali che non possono mancare per affrontare le rigide temperature dopo il solstizio d’Inverno: le maglie tecnica da moto.
Attenzione, il discorso è ben diverso dalle maglie termiche, infatti l’abbigliamento tecnico riesce ad essere utile non solo nelle circostanze di temperature basse, ma anche quando fa molto caldo. Il tessuto traspirante risulta decisivo quindi per affrontare anche afose giornate estive.

La Maglia tecnica da moto: come sceglierla e quale scegliere

La maglia tecnica sarà il primo strato che proteggerà la nostra pelle dalle intemperie del mondo esterno, quindi, una volta che ci troveremo di fronte alla scelta di questo indumento, dovremo avere le idee chiare. Innanzitutto il tessuto, qual è il migliore? Dipende dalle situazioni.
Se cerchiamo un capo isolante, allora la lana sarà il materiale più idoneo: le sue caratteristiche contrariamente a quello che si pensa la rendono un materiale perfetto e leggero anche quando si tratta di isolare il colpo dal caldo, non solo dal freddo. Materiali plastici più tecnici invece rispondono in maniera più efficace  a bisogni di traspirazione.
Di seguito abbiamo riportato alcune maglie tecniche da moto selezionate da noi, per venire incontro a questa scelta che può sembrare semplice, ma non da sottovalutare.

4Moto – tecnico made in Italy

Tutta la qualità del made in Italy in una maglia funzionale e accattivante. Il materiale Xtech supera i limiti convenzionali ed entra in perfetta simbiosi con il motociclista senza ostacolare in nessun modo i suoi movimenti ma comunque proteggendolo dal vento e dalle basse temperature. Inoltre 4moto rispetta l’ambiente producendo con fibre ricavate da materiali di riciclo.

Lapasa – Indumenti tecnici

L’ottimo isolamento termico garantito dalla fibra di lana 100% Merino è garanzia di comodità e confortevole calduccio. Scelta perfetta in ottica del rigido freddo invernale, riesce comunque a risultare efficace e prestante per gli spostamenti, grazie al suo buon rapporto peso – calore. Lapasa inoltre ha messo a punto questo indumento tecnico  rendendolo robusto ed elastico per ogni occasione.

Helly Hansen – HH Lifa Stipe Crew

Isolamento leggero ma elevato comfort. È questo il paradigma su cui si è concentrata Helly Hansen mettendo a punto questa maglia tecnica. Il tessuto altamente traspirante la rende un indumento quasi più primaverile che invernale, infatti non è particolarmente foderata o spessa. Questa sua leggerezza la rende però il capo ideale per quelle giornate in cui una volta scesi dalla sella ci si può concedere una passeggiata senza sentirsi troppo goffi.

Sesto Senso -Maglia tecnica da moto

Il materiale elastico e traspirante di Sesto Senso mette a disposizione del motociclista a cui piace salire il sella illuminato dai raggi del sole un capo perfetto per non imbattersi in temperature troppo elevate. Aderente ma non soffocante, una traspirazione ottima ed un tessuto molto leggero creano il perfetto indumento tecnico estivo, che vi farà godere dei rari rigoli di vento d’Agosto senza farvi avvolgere tra le sue spire afose.

Video Itinerari