Piloti MotoGP 2022: la lista completa

motogp piloti 2022




Finalmente. Una nuova grande stagione del Motomondiale sta per cominciare, e ci terrà col fiato sospeso per tutto l’anno. Le presentazioni ufficiali dei team stanno iniziando, ed è il momento di dare un’occhiata a quali saranno i piloti iscritti al MotoGP del 2022

Novità e conferme del MotoGP 2022

La stagione 2022, come sappiamo, sarà la prima senza Valentino Rossi, che ha concluso la sua carriera. Certo non sarà facile abituarci all’assenza di un campione che abbiamo tifato e amato per ventisei anni entusiasmanti, ma in compenso in categoria MotoGP rimarranno 7 i piloti italiani in gara, come nel 2021. È comunque la Spagna la nazione più rappresentata, con 9 piloti in tutto. 

I debuttanti sono 5: Raul Fernandez, Darryn Binder, Fabio Di Giannantonio, Marco Bezzecchi e Remy Gardner. Scorrendo l’elenco dei piloti, si notano 3 coppie di fratelli: Alex e Marc Marquez; Aleix e Pol Espargaro; Brad e Darryn Binder.

A partire dal Gran Premio di Losail il 6 marzo, fino all’ultimo in programma il 6 novembre a Valencia, sarà la stagione più lunga di sempre: le novità 2022 dei circuiti di Indonesia e Finlandia portano a 21 il numero delle gare complessive. Da segnare sul calendario, per noi italiani, il 29 maggio (Gran Premio del Mugello) e il 4 settembre (Gran Premio di Misano Adriatico). 

La lista completa dei piloti MotoGP 2022

Ecco la griglia completa dei piloti MotoGP iscritti al campionato del mondo 2022, in una lista riepilogativa con numero, nazione, team e moto. Le caselle segnate con l’asterisco (*) si riferiscono ai team ufficiali della casa produttrice.

N.PilotaNazioneTeamMoto
4Andrea DoviziosoItaliaWithU Yamaha RnfYamaha
5Johann ZarcoFranciaPramac RacingDucati
10Luca MariniItaliaVR46 Racing TeamDucati
12Maverick ViñalesSpagnaAprilia RacingAprilia (*)
20Fabio QuartararoFrancia Monster Energy YamahaYamaha (*)
21Franco MorbidelliItaliaMonster Energy YamahaYamaha (*)
23Enea BastianiniItaliaGresini RacingDucati
25Raul FernandezSpagnaTech3 KTM Factory RacingKTM
30Takaaki NakagamiGiapponeLCR Honda IdemitsuHonda
33Brad BinderSud AfricaRed Bull KTM Factory RacingKTM (*)
36Joan MirSpagnaSuzuki EcstarSuzuki (*)
40Darryn BinderSud AfricaWithU Yamaha RnfYamaha
41Aleix EspargaróSpagnaAprilia RacingAprilia (*)
42Alex RinsSpagnaSuzuki EcstarSuzuki (*)
43Jack MillerAustraliaDucati LenovoDucati (*)
44Pol EspargaróSpagnaRepsol HondaHonda (*)
49Fabio Di GiannantonioItaliaGresini RacingDucati
63Francesco BagnaiaItaliaDucati LenovoDucati (*)
72Marco BezzecchiItaliaVR46 Racing TeamDucati
73Alex MarquezSpagnaLCR Honda CastrolHonda
87Remy GardnerAustraliaTech3 KTM Factory RacingKTM
88Miguel OliveiraPortogalloRed Bull KTM Factory RacingKTM (*)
89Jorge MartinSpagnaPramac RacingDucati
93Marc MarquezSpagnaRepsol HondaHonda (*)

E ora passiamo in rassegna i piloti: 

Francesco Bagnaia

24 anni, torinese, il “Pecco” ha esordito in MotoGP nel 2019, dopo essersi laureato campione del mondo Moto2 nell’anno precedente. Anche quest’anno Francesco Bagnaia correrà per il team ufficiale Ducati, dopo aver chiuso la stagione 2021 al 2° posto.

Enea Bastianini

24 anni, riminese, si è laureato campione mondiale di Moto2 nel 2020. Dopo il debutto nel 2021 nella classe regina in sella alla Ducati (in cui è salito due volte sul podio), è stato confermato anche nel 2022 nel team Gresini.

Marco Bezzecchi

23 anni, riminese, Marco Bezzecchi è al suo debutto in MotoGP: guiderà in coppia con Luca Marini la Ducati del VR46 Racing Team, della squadra nata nel 2014 dall’unione tra Sky Italia e la VR46 di Valentino Rossi.

Brad Binder

26 anni, sudafricano, Brad Binder è stato vincitore del campionato del mondo della Moto3 nel 2016. È al suo terzo anno in MotoGP; nel 2021 si era classificato sesto e quest’anno è confermato nel team KTM

Darryn Binder

23 anni, sudafricano, Darryn Binder è fratello minore di Brad. È il suo primo anno in MotoGP (corre per la Yamaha del neonato team RNF Racing) ed è il secondo pilota della storia ad approdare nella classe regina senza passare dalla Moto2 (il primo a farlo fu Jack Miller nel 2015). 

Fabio Di Giannantonio

23 anni, romano, il “Diggia” è al suo esordio in MotoGP: sarà alla guida della Ducati del team Gresini. Dopo essere stato vice-campione del mondo di Moto3, l’anno scorso ha vinto la sua prima gara in Moto2 in Spagna.

Andrea Dovizioso

35 anni, romagnolo, Andrea Dovizioso prosegue il suo percorso con la Yamaha. La sua lunga carriera gli ha regalato un titolo di campione del mondo in classe 125 nel 2004, e 3 secondi posti consecutivi in MotoGP con Ducati. 

Aleix Espargaró 

32 anni, spagnolo, Aleix Espargaró è stato confermato all’interno del box Aprilia anche nel 2022, dopo che nella scorsa stagione ha conquistato il primo podio dell’Aprilia nell’era MotoGP (terzo posto a Silverstone, Gran Bretagna).

Pol Espargaró

30 anni, spagnolo, Pol Espargaró è fratello minore di Aleix, ed è uno dei piloti più esperti, visto che gareggia nel campionato mondiale dal 2006. Dopo la lunga esperienza su KTM, dal 2021 corre su Honda

Raul Fernandez

21 anni, spagnolo, Raul Fernandez è uno dei talenti più promettenti del motociclismo e quest’anno debutta in MotoGP. È stato vicecampione nel 2021 in Moto2, e farà il grande salto di categoria con la KTM del team Tech 3.

Remy Gardner

23 anni, australiano, Remy Gardner è figlio d’arte (suo padre Wayne è stato campione della classe 500 nel 1987). Nel 2021 ha vinto il titolo di Moto2 davanti a Raul Fernandez. Il suo debutto nella classe regina avverrà con la KTM del team Tech 3.

Luca Marini

24 anni, urbinate, Luca Marini ha debuttato in MotoGP nel Mondiale 2021 dopo essere stato vicecampione nella categoria Moto2. Correrà anche quest’anno in sella alla Ducati con il nuovo team VR46. 

Alex Marquez

26 anni, spagnolo, Alex Marquez è il fratello minore di Marc. È stato campione del mondo in Moto3 nel 2014 e nel Moto2 nel 2019. Dopo una stagione in MotoGP con il team ufficiale Honda (con cui ha conquistato il primo podio in classe regina) dal 2021 è approdato nel team LCR Honda

Marc Marquez

28 anni, spagnolo, Marc Marquez è stato sei volte campione del mondo in MotoGP. A causa di problemi fisici (l’ultimo la diplopia) nel 2021 ha interrotto in anticipo la sua presenza, ma comunque dovrebbe tornare di nuovo su Honda nella stagione 2022. 

Jorge Martin

23 anni, spagnolo, Jorge Martin è stato campione di Moto3 nel 2018, successivamente ha fatto due anni in Moto2, e dal 2021 è in classe regina. Nella sua prima stagione in MotoGP con il team Ducati Pramac, ha vinto il titolo di rookie dell’anno; continuerà a correre per lo stesso team. 

Jack Miller

26 anni, australiano, Jack Miller ha esordito nel MotoGP nel 2015 a soli 20 anni, e dal 2018 è entrato nella famiglia Ducati. Dopo essersi classificato quarto nella stagione 2021, anche il prossimo anno sarà pilota ufficiale per la casa di Borgo Panigale. 

Joan Mir

24 anni, spagnolo, Joan Mir è stato campione Moto2 nel 2017 e campione MotoGP (sorprendendo tutti) nel 2020. Al suo quarto anno in MotoGP, correrà ancora per Suzuki Ecstar. 

Franco Morbidelli

27 anni, romano, Franco Morbidelli è rientrato in pista nel finale della stagione 2021 dopo l’operazione al ginocchio, debuttando sulla Yamaha a Misano. Nel 2022 sarà il compagno di squadra del campione del mondo Quartararo.

Takaaki Nakagami

29 anni, giapponese, Takaaki Nakagami dal 2014 corre per l’Idemitsu Honda Team Asia, realtà promossa da Honda per sostenere i piloti asiatici nel mondiale. Dopo 2 gare vinte in Moto2 nel 2016 e 2017, dal 2018 passa alla MotoGP.

Miguel Oliveira 

26 anni, portoghese, Miguel Oliveira è confermato con la KTM, la moto con cui nel 2020 aveva centrato la sua prima vittoria in MotoGP nel Gran Premio di Stiria. Successo poi replicato a Portimao nel 2020 e in Catalogna nel 2021.

Fabio Quartararo

22 anni, francese, Fabio Quartararo è il pilota da battere, visto che si è laureato campione dell’edizione 2021 (con una gara di anticipo nel GP dell’Algarve. Anche nel 2022 sarà in sella alla Yamaha

Alex Rins

26 anni, spagnolo, Alex Rins per il sesto anno sarà su Suzuki. Dopo una stagione 2020 ricca di podi e piazzamenti, il mondiale 2021 è stato più difficile, con un solo podio conquistato a Silverstone.

Maverick Viñales

26 anni, spagnolo, Maverick Viñales nel corso della scorsa stagione si è separato dalla Yamaha, dove era approdato nel 2017. In agosto ha debuttato con Aprilia, moto che guiderà anche quest’anno. 

Johann Zarco

31 anni, francese, Johann Zarco è stato due volte campione in Moto2 e ha esordito in MotoGP nel 2017. Nel 2021 passa alla Ducati Pramac, con un buon inizio di stagione. Anche nel 2022 è confermato nel team. 

Scopri anche

Avatar per TrueRiders

TrueRiders