Mercato moto 2022: il resoconto di un anno molto positivo


Con il 2022 ormai alle spalle è arrivato il momento di tirare le somme per quanto riguarda il mercato di moto e scooter dell’anno appena trascorso. Vediamo come sono andate le vendite dei veicoli a due ruote sia per le nuove immatricolazione, ma anche per il mercato dell’usato.

Un finale determinante

Dopo un inizio decisamente al di sotto delle aspettative, gli ultimi mesi dell’anno hanno portato al successo la vendita dei veicoli a due ruote. Anche se in linea con il mercato del 2021, il 2022 ha chiuso con un bilancio ancora più positivo. Con una vendita totale di 291.661 veicoli suddivisi tra moto, scooter e ciclomotori, ha registrato una crescita in percentuale dello 0,95%.
A comporre questo numero di nuove immatricolazioni, in maggioranza sono gli scooter che arrivano a 143.845, anche se con un calo del 4,84% rispetto all’anno precedente. Le moto, che invece hanno avuto maggior successo rispetto al 2021, chiudono l’anno con 126.571 unità, con un aumento del 6,35%. I ciclomotori segnano la maggiore crescita in percentuale tra le varie categorie di veicoli, +13,3%. Un dato che sottolinea come anche i più giovani stiano coltivando la passione per le due ruote.

La situazione dell’usato

vendita_moto_usata

Il 2022 è stato un anno molto movimentato per il mercato dell’usato dei motocicli, anche se chiude con un calo del 4,9% rispetto agli scorsi 12 mesi. Un bilancio, comunque, molto positivo dato che dal 2000 ad oggi il 2021 è stato l’anno in cui si è registrato il record di veicoli usati scambiati e un calo di una percentuale così bassa resta ad ogni modo un ottimo risultato.
Oltretutto, il mercato dell’usato è di gran lunga molto più importante delle nuove immatricolazioni. Infatti, i passaggi di proprietà sono stati 616.694, una cifra quasi tre volte superiore rispetto alle vendite di nuovi veicoli. Inoltre, quest’ultimo è avvantaggiato anche dai numerosi incentivi messi a disposizione dal governo che sono stati confermati anche per il 2023.

I modelli più venduti

scooter

Andiamo ora ad analizzare più nel dettaglio il mercato delle nuove immatricolazioni. Il primo posto in vetta alla classifica dei modelli più venduti è stato raggiunto dallo scooter Honda SH 125, raggiungendo le 10.207 unità. Da notare una grande risalita del Kymco Agility 125, che chiude al primo posto nelle vendite di dicembre e si piazza al secondo nella classifica generale, raggiungendo quota 8.135.
Per trovare la prima moto si deve scendere al quarto posto. Questo piazzamento non poteva che essere occupato dall’enduro Benelli TRK 502, che con 6.645, un modello che negli anni ha sempre riscontrato un enorme successo.
Un dato molto interessante di questo 2022 è che nelle prime dieci posizioni, nove sono occupate da scooter. Questo aspetto va a rafforzare una tendenza di utilizzo dei veicoli a due ruote sempre più rivolta verso esigenze pratiche della vita quotidiana rispetto ad una passione per lunghi tragitti o itinerari fuori porta.

Video Itinerari