Parco Valle Lambro, in moto lungo la Brianza più verde

Parco Valle Lambro

Chi l’ha detto che bisogna sempre fare i percorsi avventurosi di montagna, le lunghe traversate all’estero, o le dolci litoranee che costeggiano il mare? Ogni tanto è anche bello fare un percorso più rapido, più semplice, per tenersi in allenamento anche quando si ha meno tempo. In fondo il bello della moto è che possiamo andare davvero da tutte le parti, essere liberi, e dissolvere in un attimo lo stress quotidiano non appena schiacciamo l’acceleratore. E quindi, se sei nella zona della Lombardia, concediti una mezza giornata per percorrere il Parco Valle Lambro.

Il Parco Regionale della Valle del Lambro si trova sulle rive del fiume Lambro – che taglia da nord a sud la Brianza – e tocca 3 province: Como, Lecco e Monza Brianza. Troverai luoghi d’arte, di turismo, e di bellezza della natura. E ti sorprenderai del fatto che, in un percorso così semplice, hai visto così tante cose!

Parco Valle Lambro in moto, l’itinerario

Il Parco Valle Lambro si estende sul tratto di fiume da Erba fino a Monza. Sono esattamente queste due città le estremità del tuo itinerario, che parte dall’Autodromo di Monza, raggiunge Erba e i suoi laghi, per poi tornare indietro in una tratta ad anello. 

È un percorso che solo poche volte tocca le aree più urbanizzate, per consentirti di trovare gli scenari migliori dove puoi viaggiare, oltre che con la moto, anche con lo sguardo.

Mappa

Percorso

La partenza è da Monza, più precisamente dal Parco, dove si trova anche l’Autodromo. Siamo sicuri che un amante dei motori come te troverà subito familiarità con questo luogo!

Da qui imbocca la Strada Provinciale SP6, verso Macherio, Albiate, Carate Brianza. 

Dopo l’Ospedale di Carate Brianza, alla seconda rotonda prendi sulla sinistra Via Enzo Ferrari, e poi a destra Via Piave. Prosegui dritto su Via Galeazzo Viganò e Via Milite Ignoto, e poi svolta a destra sul ponte che attraversa il Lambro. Arriverai alla bella Basilica di Agliate, meritevole di una visita, prima tappa del tuo percorso. 

Torna indietro sul ponte e prosegui dritto su Via Garibaldi, Via Tullo Massarani, e poi svolta a destra e prendi Via N. Sauro: ti ritroverai di nuovo sulla SP6, che ti porterà all’imbocco con la Strada Statale SS36 del Lago di Como e dello Spluga

Prosegui sulla SS36 fino all’uscita Bergamo/Como, qui esci e alla rotonda imbocca la terza uscita, sulla SP342, che ti farà di nuovo attraversare il Lambro. 

Laghi Annone, Pusiano, Alserio
i laghi di Annone, di Pusiano e di Alserio, dal Monte Barro

Continua fino ad Anzano del Parco; qui esci alla rotonda e immettiti sulla SP40 che costeggerà il Lago di Alserio e ti porterà fino a Erba

Dopo la sosta a Erba, torna indietro prendendo però una variante che ti farà toccare un altro lago della Brianza, il Lago di Pusiano. Ci arrivi prendendo Viale Brianza, Viale Prealpi e proseguendo dritto fino a Pusiano

Vai dritto attraversando Cesana Brianza, e dopo il centro abitato gira a destra sulla SP49 che ti farà ritornare sulla SS36 del Lago di Como e dello Spluga, che stavolta devi prendere in senso inverso (quindi in direzione Monza). 

Puoi tornare così direttamente alla città di partenza, e chissà che non ti venga voglia di proseguire la giornata con una visita all’Autodromo di Monza!

Tutto ciò che c’è da sapere sul Parco Valle Lambro

Il Parco Regionale della Valle del Lambro è un’area naturale protetta istituita nel 1983 dalla Regione Lombardia. Si estende lungo il fiume per circa 25 km, occupando una superficie di 8.348 ettari, con un’altitudine che varia da 167 a 376 metri s.l.m.

I laghi di Alserio e di Pusiano costituiscono l’estrema parte nord, invece la parte sud corrisponde al Parco di Monza

Parco Valle Lambro, cosa vedere

Basilica di Agliate
La Basilica dei Santi Pietro e Paolo ad Agliate, del IX secolo, è uno straordinario esempio dello stile romanico ‘arcaico’ in Brianza

Vale la pena, in alcuni punti, spegnere il motore e fare una visita nei luoghi più belli del Parco Regionale della Valle del Lambro. Di seguito ti diciamo i principali: li troverai tutti sul tuo percorso. 

  • Il Parco di Monza. Nato nel 1805, è uno tra i maggiori parchi europei. Troverai bellezze impareggiabili dal punto di vista paesaggistico, storico e architettonico. Ed è anche luogo dove sorge il prestigioso Autodromo.
  • L’Autodromo di Monza. Come sai, è uno dei più importanti circuiti automobilistici al mondo. Se vuoi, puoi provare con la tua moto la pista che ha visto gareggiare i grandi campioni dell’automobilismo. Sono organizzate sul tracciato – a pagamento – sessioni di 25 minuti dove potrai metterti alla prova in contemporanea ad altri utenti privati con le loro vetture. 
  • La Basilica di Agliate. È una basilica in stile romanico, edificata nel IX secolo, circondata da un borgo medievale e consacrata al culto dei santi Pietro e Paolo. Rimane oggi uno degli esempi più significativi di architettura romanica in Brianza.
  • Il Lago di Alserio. Custodito dalla natura, circondato da file di canneti, protetto da superfici di ninfee, è un’ottima idea per una passeggiata intorno allo specchio d’acqua… oppure per una gita in canoa richiedendo alle strutture organizzate. 
  • Il Lago di Pulsiano. Questo lago è alimentato direttamente dal fiume Lambro. È un lago balneabile – la purezza delle sue acque è certificata da frequenti controlli – ed è uno dei più conosciuti luoghi dove fare il bagno in Lombardia, quando non si parte per il mare. E quindi, se ti sei portato dietro il costume… buon tuffo!

Scopri anche

Avatar per TrueRiders

TrueRiders


PARCO REGIONALE DELLA VALLE DEL LAMBRO

  • Lunghezza (km): 75.7
  • Durata: 1 ora 34 minuti
  • Partenza: Monza
  • Arrivo: Monza
  • Principali località attraversate: Agliate, Erba, Pusiano
trueriders