MotoGP Malesia 2022, anteprima, aggiornamenti e orari tv

Ci avviciniamo al rush finale, la stagione volge al termine, e forse dovremo aspettare fino all’ultimo per sapere chi sarà il trionfatore del Motomondiale 2022. Ma c’è la possibilità che già domenica 23 ottobre, al MotoGP di Malesia, conosceremo il vincitore di quest’anno. Il circuito di Sepang potrebbe essere decisivo, oppure complicare le cose. Queste ultime gare ci hanno insegnato che non possiamo dare nulla per scontato. 

Facciamo il punto su tutte le novità e aggiornamenti in vista del Gran Premio. Compresi gli orari tv, per non perdervi queste ultime intense giornate di motori!

MotoGP Malesia 2022: aggiornamenti, novità, favoriti

Siamo stati abituati per tutto l’anno a raccontare di un Fabio Quartararo leader in classifica e campione in carica alla ricerca del bis. Questa è la prima volta che invece troviamo il “Diablo” a inseguire. La Yamaha può essere ottimista perché ha vinto l’ultima edizione che qui si è disputata (con Maverick Vinales). Ma il leader in questo momento è il ducatista Francesco Bagnaia

E veniamo subito al punto: l’italiano ha 14 punti di vantaggio sul francese. Per assicurarsi matematicamente già ora il titolo, deve guadagnare altri 11 punti su Quartararo per arrivare almeno 25 punti in avanti. In questo caso Pecco sarebbe campione, anche in caso di parità punti, poiché vanta più vittorie del Diablo. Ecco i possibili scenari e le combinazioni di risultati che propizierebbero una vittoria matematica del titolo di Bagnaia già in Malesia

– arriva primo e Quartararo arriva al massimo 4°; 

– arriva secondo, e Quartararo al massimo 7°; 

– arriva terzo, e il francese 11°; 

– arriva quarto, e il rivale 14°;

– arriva quinto, e il francese non prende punti.

E se vogliamo continuare con la matematica, dobbiamo ricordare che Aleix Espargaro (ora terzo) non è del tutto fuori dai giochi. Una vittoria e diversi ottimi piazzamenti hanno caratterizzato l’ottimo 2022 per sé e per l’Aprilia. Ma oggi non nasconde i problemi con la moto, che l’hanno costretto a magri risultati nelle ultime gare. 

Al quarto e quinto posto della graduatoria ci sono Enea Bastianini e Jack Miller, entrambi su Ducati. Faranno gli “scudieri” per Bagnaia o lotteranno per la bandiera a scacchi? La previsione è sempre la stessa delle ultime gare: se vedranno la possibilità di vittoria ci proveranno, se no è possibile che facciano “squadra”. 

Più giù in classifica non sono previsti molti movimenti, se non i balzi in avanti di Marc Marquez: benché non abbiano effetto in una rincorsa al titolo, lo spagnolo si definisce molto motivato per fare una gara ai massimi livelli. Ricordiamo che Marquez per due volte ha vinto in Malesia (2014 e 2018). 

A gettare ulteriore incertezza sull’esito del MotoGP di Malesia arrivano le previsioni del tempo: a Kuala Lumpur sono previste temperature elevate e tre giorni di pioggia intensa. In questa zona del sud est asiatico il maltempo è un “classico” nel periodo di ottobre perché è piena stagione di monsoni. 

Si corre sul circuito Circuito di Sepang

Il Circuito Internazionale di Sepang sorge nei pressi della capitale della Malesia Kuala Lumpur. È stato inaugurato nel 1998 e da allora ha ospitato gare sia di motociclismo che di automobilismo. È lungo 5.543 metri e conta 15 curve. 

La pista è caratterizzata da due rettilinei molto lunghi e larghi, congiunti da un tornante molto lento che favorisce i sorpassi. Questo tratto divide virtualmente il circuito in due parti, che vengono infatti utilizzate per gare minori. 

È su questo tracciato che il 23 ottobre 2011 il pilota italiano Marco Simoncelli ha perso la vita, in corrispondenza della curva 11. Quest’anno si correrà nel giorno esatto dell’undicesimo anniversario del lutto. Purtroppo è da ricordare un altro incidente fatale: il 2 novembre 2019 ha perso la vita il pilota indonesiano Afridza Munandar durante la Idemitsu Asian Talent Cup alla curva 10.

Programma del MotoGP Malesia: dove vederlo in TV (Sky, Tv8, NowTV)

Il Gran Premio di Malesia si corre il 23 ottobre 2022. Prove e qualifiche si svolgeranno il 21 e 22 ottobre. 

Il MotoGP di Malesia si può guardare in diretta tv su Sky Sport MotoGP, e in diretta streaming su Now TV. Ecco il programma (con orari italiani):

Venerdì 21 ottobre

  • 3.00 FP1 Moto3
  • 3.55 FP1 Moto2
  • 4.50 FP1 MotoGP
  • 7.15 FP2 Moto3
  • 8.10 FP2 Moto2
  • 9.05 FP2 MotoGP

Sabato 22 ottobre

  • 3.00 FP3 Moto3
  • 3.55 FP3 Moto2
  • 4.50 FP3 MotoGP
  • 6.35 Qualifiche Moto3
  • 7.30 Qualifiche Moto2
  • 8.25 FP4 MotoGP
  • 9.05 Qualifiche MotoGP

Domenica 23 ottobre

  • 4.00 Warm Up Moto3
  • 4.20 Warm Up Moto2
  • 4.40 Warm Up MotoGP
  • 6.00 Gara Moto3
  • 7.20 Gara Moto2
  • 9.00 Gara MotoGP

Su TV8 sarà possibile vedere in chiaro e in differita la sintesi delle qualifiche del sabato, e le gare della domenica. Il palinsesto:

Sabato 22 ottobre

  • 9.30 Sintesi Qualifiche Moto3, Moto2, MotoGP

Domenica 23 ottobre

  • 10.05 Gara Moto3
  • 11.30 Gara Moto2
  • 13.50 Gara MotoGP

E dopo Sepang, la stagione avrà il suo ultimo appuntamento a Valencia, il 6 novembre. In Spagna ci sarà già un vincitore, o sarà tutto da giocare in un appassionante gran finale? Lo sapremo tra pochi giorni! 

Scopri anche

Avatar per TrueRiders

Video Itinerari