Scadenze, novità e calcolo del bollo moto 2022

bollo moto 2022




Anche nel 2022 è sempre cosa buona sapere tutto ciò che riguarda il bollo della moto, e mantenersi in linea coi pagamenti per non incorrere in sanzioni. Come si calcola? Quando si paga? E dove si può effettuare il pagamento? A queste domande e a tutte le altre questioni inerenti il bollo per motocicli risponderemo con questa guida. 

Guida al bollo moto 2022

Esattamente come per le automobili, anche per le moto è necessario assolvere ogni anno a questa tassa sul possesso, che riguarda tutti gli intestatari di un veicolo – come ogni motociclo – iscritto al Pubblico Registro Automobilistico. 

Sono esclusi dal pagamento del bollo i ciclomotori fino a 50 cc e i quadricicli leggeri con cilindrata del motore fino a 50 cc o di potenza massima fino a 4 kW: per questi mezzi vale solo la tassa di circolazione, se utilizzati sulla pubblica strada.

Le novità del bollo moto per l’anno 2022

Nel 2022, a livello nazionale, non ci sono particolari novità rispetto agli altri anni. Le uniche novità riguardano specifiche regioni italiane dove vengono presi provvedimenti particolari. 

La novità principale riguarda la Lombardia: dal 1 gennaio 2022 le moto con oltre 20 anni non saranno soggette al pagamento del bollo. Questo provvedimento riguarda in particolare i veicoli che hanno tra i 20 e i 30 anni, poiché i più vecchi sono già esentati. Per godere dell’esenzione non sarà indispensabile possedere il Certificato di Rilevanza Storica (CRS)

Bollo moto 2022: dove si paga

Il pagamento del bollo della moto, esattamente come vale per il bollo auto, può essere pagato in modi diversi. Ecco i principali: 

  • Sportelli delle Poste Italiane con apposito bollettino, 
  • Tabaccai convenzionati 
  • Sedi delegazioni dell’ACI (Automotobile Club d’Italia), 
  • Online tramite il servizio Bollonet,
  • Attraverso app con servizio convenzionato, come Satispay.

Quando scade il bollo per le moto?

Il bollo della moto si paga una volta all’anno, e la scadenza è nei mesi di gennaio e luglio: il pagamento deve essere effettuato entro la fine del mese successivo. Dunque entro il 28 febbraio 2022 (nel caso di scadenza a gennaio) o entro il 31 agosto 2022 (nel caso di scadenza a luglio). Le uniche due regioni italiane con regole diverse sono Lombardia e Piemonte: il pagamento è basato sul mese in cui è avvenuta l’immatricolazione.

Se si tratta del primo bollo di una moto nuova, il pagamento deve essere effettuato entro l’ultimo giorno del mese di immatricolazione. Se l’immatricolazione avviene negli ultimi dieci giorni del mese si può slittare entro la fine del mese successivo, ma il primo mese va comunque pagato interamente.

Se si tratta di una moto usata, vale la scadenza naturale del bollo in corso di validità già pagato dall’ex proprietario. Se invece sulla moto usata è stato attivato il regime di sospensione, valgono le regole per l’immatricolazione delle moto nuove.

Come si calcola il bollo per la moto nel 2022?

Il costo del bollo della moto dipende da due fattori: la potenza effettiva in kilowatt della moto e la sua classe ambientale.

Per le moto con potenza fino a 11 kW (o 15 cavalli) si paga un importo fisso:

  • 26 € per le moto Euro 0;
  • 23 € per le moto Euro 1;
  • 21 € per le moto Euro 2;
  • 19,11 € per le moto da Euro 3 a Euro 5.

Per le moto di potenza superiore, si aggiunge un importo extra per ogni kW in più che eccede gli 11 kW:

  • 1,70 € per le moto Euro 0;
  • 1,30 € per le moto Euro 1;
  • 1 € per le moto Euro 2;
  • 0,88 € per le moto da Euro 3 a Euro 5.

Il modo più rapido per calcolare l’imposta è accedere al sito dell’Agenzia delle Entrate: basta inserire sul portale il tipo di mezzo e il numero di targa, e il sistema restituisce l’importo esatto. Svolgono questo servizio di calcolo anche app per pagamenti smart, come Satispay. 

Come verificare se il bollo moto è stato pagato?

Tra i tanti pagamenti imposte cui dobbiamo assolvere nella nostra quotidianità, può capitare di dimenticarsi se si è pagato o meno questa tassa. Come fare per verificare se hai pagato il bollo o devi ancora pagare?

  • Recarsi presso un ufficio dell’ACI e chiedere all’impiegato dello sportello.
  • Chiedere a una qualsiasi agenzia di pratiche auto: il personale verificherà collegandosi al database della Regione.
  • Collegarsi al sito dell’ACI – questo servizio è disponibile solo per le regioni di Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia (solo fino a 2 anni pregressi, tramite inserimento targa e scadenza bollo), Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria, e per le province autonome di Trento e Bolzano. Chi risiede altrove  deve consultare i siti istituzionali della propria regione.

Acquisto di moto usata: chi deve pagare il bollo?

Il bollo è una tassa sul possesso del veicolo, dunque deve pagarla chi è intestatario della moto sui pubblici registri (PRA) alla data dell’ultima scadenza del pagamento. Il vecchio proprietario resta responsabile del pagamento del bollo fino alla data di firma sull’atto di vendita. Per eventuali bolli non pagati, dunque, spetta a lui regolare i conti con l’Agenzia delle Entrate.

È comunque bene controllare, per il nuovo acquirente, i vecchi versamenti del bollo per evitare imprevisti disagi legati alla ricezione di solleciti di pagamento o di cartelle esattoriali che l’ente di riscossione può per errore inviare, benché spettino al precedente proprietario.

Le sanzioni

Attenzione, perché le verifiche dell’Agenzia delle Entrate sul rispetto dei pagamenti ci sono, e i controlli vengono effettuati anche in occasione di un passaggio di proprietà. Ma quali sono le sanzioni per il mancato pagamento del bollo moto?

  • Tra i 15 e i 30 giorni di ritardo: sanzione dell’1,5% dell’importo del bollo;
  • Tra i 31 e i 90 giorni di ritardo: sanzione dell’1,67% dell’importo;
  • Tra i 91 e i 365 giorni di ritardo: sanzione del 3,75% dell’importo;
  • Oltre un anno di ritardo: multa del 30% dell’importo più interessi dell’1% per ogni semestre di ritardo.

Dunque è bene pagare il bollo moto per tempo, e con questo articolo te l’abbiamo ricordato!

Scopri anche

Avatar per TrueRiders

TrueRiders